Site Overlay

L’idea

Terra Arte è un progetto artistico che propone un parco a cielo aperto di scultura contemporanea all’interno di una proprietà privata, immerso nella natura del territorio di Blera, comune della Tuscia Viterbese, di proprietà dello scultore Sandro Scarmiglia.
La condivisione, alla base di questo progetto d’arte, è il principale obbiettivo dello scultore, che vuole fare gli onori di casa invitando altri colleghi artisti ad immaginare un segno creativo che sia integrato perfettamente nell’ambiente. Le opere d’arte installate all’aperto, s’inseriranno in uno scenario naturale e rurale, instaurando un dialogo interessante e reciproco. Questa esigenza nasce dalla consapevolezza di quanto sia importante e necessario ricreare quel rispetto assoluto “Uomo Natura” e lanciare così un messaggio di salvaguardia dell’ambiente. Terra Arte vuole creare un dialogo che recuperi il ruolo di centralità della natura, oggi quanto mai di fondamentale importanza.


Il territorio di Blera, dove nascerà il parco Terra-Arte, è riconosciuto per i suoi importanti siti archeologici, per questo motivo l’intento è di creare una simbiosi tra archeologia e arte contemporanea. Tutti i visitatori, anche quelli che probabilmente già conosco l’area avranno la sensazione di vivere il luogo con una nuova percezione, punto d’incontro tra antico e moderno, immersi nella natura in un viaggio spazio-temporale tra passato e presente. Terra Arte èun progetto di contemporaneità in continuo movimento, le opere esposte, colloquiando tra loro, daranno vita ad un dialogo artistico, che dovrà generare una riflessione sul significato dell’arte quale strumento educativo per migliorare il mondo.

L’inaugurazione del parco è fissata il 19 Giugno 2021 con un evento da svolgersi all’aperto,in conformità alle modalità Covid 19.

Gli artisti che hanno aderito a questa prima edizione sono:

Angelo Bordiga, Alberto Timossi, Alessandro Badolato, Antonio La Rosa, Caltalino, Francesco Petrone, Giulia Zincone, Giovanni Trimani, Hartwing Kaltner, Monica Pennazzi, Pino Genovese, Pietro Perrone, Roberta Morzetti, Sandro Scarmiglia, Stefano Trappolini, Tommaso Cascella, e la realizzazione dell’opera il ” Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto.


Condividi :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.